INDIETRO

Il grande fascino del SaaS

C’erano una volta, quando il Software as a Service (o SaaS ) non esisteva, le tradizionali installazioni on-premise. Queste richiedevano agli sviluppatori molto tempo e sforzi incredibili, poiché le aziende erano costrette a costruire un’infrastruttura completa e a richiedere ai clienti pagamenti anticipati per poter accedere al software. Fortunatamente ora le applicazioni cloud-based fornite in modalità Software as a Service sono uno dei modelli di business in più rapida crescita. Lo scorso anno (2019) il mercato SaaS è cresciuto del 21,7% e gli esperti hanno tutte le ragioni di credere che questa tendenza continuerà in futuro.

Il SaaS è un metodo di software delivery che permette di accedere ai dati da qualsiasi dispositivo, purché si abbia a disposizione una connessione Internet e un web browser. Ma qual è il suo grande fascino? In questo post vogliamo esaminare 5 motivi per cui le aziende odierne non possono non ricorrere alla tecnologia Cloud e sfruttare il modello Software as a Service.

  • Flessibilità: il modello SaaS è ideale per le aziende che crescono nel tempo o che hanno bisogni variabili. Se infatti le esigenze cambiano, la capacità del cloud può essere aumentata o ridotta in maniera semplice e istantanea.
  • Assicurarsi le più innovative funzionalità: avere a disposizione le feature più recenti e innovative, come il mobile, rende il lavoro più efficiente e i dipendenti più produttivi. Il cloud apre le porte all’innovazione introducendo nuove funzionalità e nuovi modi per collaborare e condividere le informazioni sia all’interno dell’azienda che con i clienti.
  • Lavorare da qualsiasi luogo: con le applicazioni SaaS, se si dispone di una connessione internet, si può lavorare da qualsiasi luogo, anche da casa.
  • Senza spese in conto capitale: il modello SaaS azzera l’elevato costo dell’hardware, poiché si basa sulla logica pay-per-use. A tutto vantaggio del flusso di cassa!
  • Setup, aggiornamenti e sicurezza: uno dei principali vantaggi del SaaS è che la manutenzione, gli aggiornamenti e la sicurezza sono totalmente a carico del fornitore dei servizi, con standard generalmente elevatissimi. Così gli utenti possono concentrarsi su ciò che conta davvero: il proprio lavoro!